Malanni di stagione: calmiamo la tosse, naturalmente.

E’ il malessere stagionale più fastidioso che ci sia, può colpire in maniera più o meno lieve e perdurare per qualche giorno. Di notte poi è ancor più un tormento poiché ci impedisce di riposare in maniera adeguata. La tosse, causata da un’irritazione delle vie respiratorie nella maggior parte dei casi in concomitanza con le malattie da raffreddamento e influenza, di per sé non è una malattia ma una reazione adottata dal nostro organismo per espellere eventuali agenti patogeni e batteri che si trovano all’interno delle nostre vie aeree.

La tosse si divide fondamentalmente in due gruppi a seconda dei sintomi: la tosse secca o improduttiva, caratterizzata da colpi stizzosi e bruciore intenso alla gola e la tosse grassa o produttiva, caratterizzata da ipersecrezioni di muco che si deposita nei polmoni e lungo le vie aeree.

Prevenire non è sempre così semplice, l’ideale sarebbe evitare gli sbalzi termici e aerare bene le stanze prima di soggiornarvi evitando la lunga permanenza in luoghi chiusi e affollati, evitare fumo e smog o soggetti già colpiti dai malanni stagionali, ma non sempre si riesce mettere in pratica questi accorgimenti.
Quando il fenomeno è all’inizio e non particolarmente intenso, possiamo aiutarci con alcuni rimedi naturali che possono alleviare disturbi e fastidi, vediamone alcuni.

Per alleviare la tosse secca l’ideale è bere molto in modo da idratare, lenire e disinfiammare la gola e calmare gli attacchi: tisane, infusi e sciroppi quindi sono l’ideale per lenire il fastidio.

Il miele, ricco di polisaccaridi, svolge un’azione idratante e lenitiva ed è un ottimo emolliente per dare sollievo alla gola irritata. Assumendone un cucchiaino al bisogno oppure prima di andare a dormire aiuta ad ammorbidire le mucose della gola e ad alleviare il fastidioso bruciore. Unendo il miele ad acqua tiepida e limone si ottiene uno sciroppo dal gusto gradevole particolarmente indicato anche per i bambini.
Anche Infusi o tisane di erbe a base di malva, finocchio dolce, liquirizia, anice o timo sono particolarmente indicati per calmare gli attacchi di tosse secca poiché anch’essi possiedono proprietà emollienti e lenitive.

Per contrastare la tosse grassa, assumere la Propoli sotto forma di sciroppo è una valida soluzione per sciogliere il catarro, alleggerire i bronchi e disinfettare le vie aeree.

Un altro ingrediente prezioso è lo zenzero, se fatto bollire in acqua per circa 20 minuti con del miele si trasforma in uno sciroppo fluidificante.
Infusi o tisane di radice di liquirizia, olio essenziale di finocchio, eucalipto, anice e timo favoriscono anch’essi la fluidificazione del muco aiutando a decongestionare le vie respiratorie.

I rimedi a base di attivi naturali citati per calmare la tosse li puoi trovare in farmacia o in erboristeria già adeguatamente miscelati e formulati in sciroppi o compresse da sciogliere in bocca.


APROPOS CONSIGLIA:

per tornare a dormire serenamente e affrontare le sfide quotidiane senza il fastidio della tosse, scopri le Linee Apropos Sedituss Tosse Secca e Apropos Dissolmuco Tosse Grassa