Preveniamo le malattie respiratorie

Una delle tecniche più efficaci per prevenire e alleviare le malattie respiratorie è rappresentata dalla corretta pulizia del naso.
E’ una pratica di igiene personale poco utilizzata ancora oggi nella nostra cultura, se non come approccio terapeutico in pazienti affetti da patologie respiratorie.
In realtà però dovrebbe essere considerata una pratica quotidiana da svolgere anche quando si sta bene, poiché aiuta il nostro organismo ad eliminare agenti infettivi e irritanti come virus, polvere e smog che cercano di penetrare nel nostro corpo attraverso il naso.

In caso di raffreddore o sinusiti il muco normalmente prodotto dal nostro naso diventa più denso, per questo il lavaggio nasale può rivelarsi molto efficace perché contribuisce a mantenere un perfetto equilibrio tra fluidità e viscosità del muco permettendo, così, ai peli presenti nelle nostre cavità nasali -chiamati ciglia vibratili- di catturare sporco o batteri e di spingerli giù per la gola, dove verranno eliminati dai succhi gastrici.

I lavaggi nasali andrebbero fatti quando si è raffreddati almeno un paio di volte al giorno e periodicamente a scopo preventivo, anche perché sono molto efficaci per rimuovere polveri e smog. Particolarmente efficaci lo sono poi per i bambini in età pediatrica in quanto ancora non hanno molta dimestichezza nel soffiarsi il naso e sono più propensi a prendere il raffreddore

Per pulire adeguatamente le narici mantenendole libere e facilitarne le funzioni puoi usare uno spray nasale o fare un lavaggio con soluzioni saline.

In commercio esistono prodotti a base di acqua di mare appositamente formulati per la pulizia del naso in quanto l’acqua di mare è ricca di sali minerali e oligominerali ed ha un’azione lenitiva e decongestionante.


APROPOS CONSIGLIA:

Scopri i prodotti della linea Rino Defens